Esercizi per l’allungamento del pene

feticismo piedi

È possibile aumentare la dimensione del pene in maniera naturale? Ecco una serie di esercizi utili ed efficaci

Anche se la maggior parte delle persone afferma che la dimensione del pene non è un fattore determinante per eccitare la propria partner non è realmente così. Una buona lunghezza permette alla partner di apprezzare meglio i momenti di intimità.

Sempre più spesso si vedono in giro le pubblicità di prodotti, come creme o pillole, capaci di ingrandire il pene. Ogni marchio, ovviamente, garantisce che il proprio articolo è migliore della categoria, capace di dare risultati, anche spropositati, nel giro di tempi strettissimi. Tuttavia, tralasciando i commenti sulla loro reale efficacia, un aspetto assolutamente da non sottovalutare sono gli effetti collaterali che, le sostanze chimiche in essi contenuti hanno sul organismo umano, talvolta estremamente pericolose.

Proprio come per qualsiasi altro aspetto riguardante la salute, anche per l’estensione del organo genitale maschile , vi sono dei rimedi naturali che non prevedono l’utilizzo di sostanze chimiche pericolose per l’organismo. Esistono diversi prodotti naturali e programmi specifici che possono aiutare ad aumentarne lunghezza e diametro, senza esporre il corpo ad alcun rischio.

Esercizi

Nello specifico, esistono una serie di esercizi per allungare il pene che forniscono risultati reali e soprattutto duraturi. Di seguito alcuni esempi:

Esercizio 01: Il jelq è considerato dagli esperti del settore, l’esercizio base per ampliare il membro maschile. La sua esecuzione è molto semplice: a pene semi eretto  non dovrete fare altro che prenderlo in mano con il pollice e l’indice e fare dei movimenti, come a volerlo mungere, in avanti. Ciò stimola la vascolarizzazione dei corpi cavernosi, forzando così più sangue nel glande. Ciò avrà degli affetti positivi nella tenuta del pene e nel contenimento del afflusso sanguineo durante l’erezione.

Esercizio 02: Costanti massaggi che interessano il pene in tutta la sua lunghezza, non solo producono effetti positivi in termini di aumento di centimetri  ma anche di volume della circonferenza. Ciò grazie allo stimolo dell’afflusso di sangue, verso i vasi sanguinei della zona interessata, con il movimento delle mani.

Esercizio 03: Tirare, più volte.  verso l’alto la parte superiore del membro. Ripetere l’esercizio allungandolo in varie direzioni. Attenzione però a non superare i propri limiti per la fretta di vedere subito i risultati.

Il segreto per far si che questi rimedi naturali diano miglioramenti reali  è quello di porsi in maniera positiva verso questo programma di gli esercizi ed eseguirli con costanza. In questa maniera otterrete un in gradimento del pene senza esporre il proprio organismo a rimedi artificiali che potrebbero avere effetti negativi sul corpo.

Dispositivi

Gli estensori del pene sono articoli progettati allo scopo di aumentarne lunghezza e volume. In media, deve essere indossato per circa 16 ore al giorno e per un periodo di tempo compreso tra i 3 ed i 6 mesi.

Il meccanismo di questo dispositivo:

  • stimola il flusso sanguineo lungo tutto il pene;
  • incoraggia la divisione cellulare nel tessuto del pene, passaggio fondamentale nella sue crescita;

Nonostante possa risultare abbastanza scomodo da indossare è clinicamente dimostrato che produca effetti positivi sia in termini di allungamento che di allargamento del pene.  È inoltre utilizzato in diversi paesi al mondo per il trattamento della sindrome di Peyronié e la curvatura del pene.

Precauzioni

Anche se questi metodi forniscono risultati visibili e duraturi è importante prendere precauzioni adeguate. Per esempio è consigliabile fare anche delle sessioni di riscaldamento e raffreddamento del pene prima degli esercizi, un panno caldo e la compressione potrebbero essere valide soluzioni. Si consiglia inoltre di includere nel programma anche delle passeggiate.

Per quanto riguarda i dispositivi è sempre bene scegliere prodotti di qualità, per evitare possibili irritazioni ed eruzioni cutanee.